Charlie Howard ha deciso di accettarsi

Charlie Howard sta facendo parlare molto di sé per una fotografia che ha postato su Instagram in cui campeggia in primo piano il suo sedere pieno di cellulite.

È una delle modelle più sexy del momento e soprattutto è anche un esempio di grande coraggio.

La cosa ha fatto insorgere i fissati con il culto del corpo, ma ha anche dato coraggio a tutte le ragazze che si deprimono per un chilo di troppo. Un messaggio positivo per far capire a tutte le donne che la perfezione è un’utopia e che avere un po’ di cellulite è perfettamente normale. “Malgrado allenamenti, corsa veloce e squat non sono riuscita a sbarazzarmene – ha scritto Charli – per tutta la mia vita ho invidiato le compagne di scuola con fisici perfetti e le attrici da copertina. Poi mi sono resa conto di quanto è naturale avere la buccia d’arancia”. Charlie era già salita agli onori delle cronache per aver litigato con la sua agenzia che le chiedeva di dimagrire ancora.

Foto al naturale per una bellezza senza tempo

Da allora è una delle paladine delle foto al naturale. “Ora so che un po’ di cellulite non mi rende più brutta e non è qualcosa di cui devo vergognarmi. Non fatelo nemmeno voi”.
La foto, ovviamente, è diventata virale.
La modella londinese, però, ha dei trascorsi di sofferenza.
Infatti per Charlie Howard a 12 anni è iniziato un vero calvario, quando si è messa a dieta per realizzare il suo sogno di diventare una top model. “Ero già sottile ma le agenzie volevano farmi perdere ancora peso — spiega Howard —

Charlie Howard ha svoltato: si è ribellata al sistema e ha detto stop. “Mi è stato detto che ero abbondante, quindi out, e a quel punto ne ho avuto abbastanza. Ero depressa da troppo tempo ed era giunto il momento di finirla — commenta la ragazza —. Così, ho scritto una lettera su Facebook che è diventata virale e ho firmato per un’agenzia di New York”. E oggi con questa foto ha dato uno schiaffo morale a tutti.